Tradurre in cucina traduzione e scrittura in ambito enogastronomico con Marcella Bongiovanni, Lucia Corradini Caspani, Silvia Cavenaghi e i revisori di L&P In convenzione con AITI, TRADINFO, BIBLIT, ANITI

27 Feb 17 — 07 Apr 17

12:00

Seminario

Venue:

ONLINE

Langue & Parole

Orario: 

10 lezioni (90 minuti)

2 esercitazioni di traduzione (o traduzione + scrittura)

2 revisioni individuali

2 lezioni individuali

2 esercitazioni editoriali


Crediti: 3 giornate

SITO: http://langueparole.com/formaz...

Gli argomenti del corso

Un laboratorio in bilico tra cucina e parole, per scoprire come un piccolo settore dell'editoria specializzata è diventato un fenomeno culturale con numeri e opportunità da mass market. Sei settimane di aggiornamento professionale tra fornelli, mestoli e glossari. 

Il laboratorio prevede la possibilità di scegliere tra due percorsi formativi:

Percorso sola traduzione: due traduzioni tratte da contesti editoriali. Ogni laboratorio pratico sarà seguito da un feedback scritto individuale e da una lezione frontale tramite Skype per approfondire con il tutor l’esercizio svolto.

Percorso traduzione e scrittura: una traduzione di un testo editoriale e la stesura di un testo giornalistico secondo le indicazioni fornite dal tutor di riferimento (verrà indicato argomento, tipo di contenitore, lettore, registro linguistico da adottare, numero di battute e struttura del pezzo). Ogni laboratorio pratico sarà seguito da un feedback scritto individuale e da una lezione frontale tramite Skype per approfondire con il tutor l’esercizio svolto.

Disclaimer! All events classified as "AIIC" are organised by an AIIC committee, group or region. All additional listings are organized by other parties and their inclusion here does not imply AIIC endorsement.
By registering for this event or function, you give your express consent to the International Association of Conference Interpreters (hereinafter AIIC), its partners or other third parties, to take photographs or make audio-visual recordings of participants, their presence, speeches and interventions. AIIC reserves the right (and you hereby grant AIIC the free, worldwide and perpetual right) to use your portrait, image, silhouette, voice, video and film footage, in any media or platforms, whether now known or hereafter created, to promote, market and advertise AIIC’s events or functions, as well as its activities. These photographs or audio-visual recordings will be published on the AIIC website (aiic.net) and social media platforms, including Facebook, Twitter, YouTube, LinkedIn, Google+ and Weibo. If you have any questions, please contact the AIIC Secretariat at info@aiic.net.